L’uva è natura, il vino è cultura! È proprio tra natura e cultura che si pone il nostro lavoro di viticoltori.

Grazie alla passione e all`amore per la natura, per il suo equilibrio ecologico e attraverso la meticolosa cura dei vigneti e dei terreni nascono, dalle nostre uve, vini di grande carattere

Conseguentemente investiamo soprattutto sulle varietà d`uva autoctone quali Pignoletto, Biancame, Sangiovese, e in piccole quantità su Montepulciano, Merlot, Cabernet Sauvignon e Franc, Chardonnay e Sauvignon.

I vigneti si estendono su una superficie di 8 ettari iscritti alla Doc,sono coltivate con metodi biologici: per garantire il livello di qualità dei vini si limita la produzione per pianta, effettuando al momento giusto il diradamento dei germogli e ove è necessario, il diradamento dei grappoli.

La raccolta è esclusivamente manuale, per la selezione delle migliori uve. Un lavoro accurato sui vigneti durante tutto l’anno è il presupposto fondamentale per raggiungere ottimi risultati nella produzione di vino.

Lavorazione della terra, sovesci,potatura, riduzione della resa e raccolta manuale contribuiscono a far sì che il potenziale del terreno, ideale per posizione, clima e conformazione, venga sfruttato al meglio.

Viticoltura estensiva è la parola-chiave per una produzione vinicola biologica di qualità. Fondamentali sono la densità delle viti e una mirata riduzione della resa.

Se per ciascuna vite vi è un numero ridotto di acini, essi possono maturare appieno, permettendoci di portare alla cantina uva sana dal sapore forte ed aromatico: da ciò deriva la qualità dei nostri vini.

foto_vigneti
taglio_uva

Per Informazioni e Prenotazioni scrivete a info@ilmiocasale.it o telefonate allo 0541 985164